IL TAJERIN 32

I tajarin, una pasta all’uovo dell’antica tradizione piemontese, un formato simile al tagliolino, in questo caso di 3 mm circa. La ricetta tradizionale dei tajarin infatti prevede l’utilizzo del solo tuorlo dell’uovo, a differenza della pasta all’uovo emiliana che utilizza uova intere nella proporzione di 1 ogni 100 g di farina. Le Uova biologiche sono certificate da galline di montagna cresciute all’aria aperta, che unite alla nostra farina biologica regalano un prodotto di altissima qualità. Questa pasta viene prodotta con uova fresche biologiche appena raccolte per favorirne la compattezza e il minor spreco possibile. La sfoglia viene lavorata in modo da lasciarla soffice e porosa, questo permette di raggiungere tempi di cottura che poche paste sono in grado di offrire. L’essicazione avviene a bassa temperatura a (25°) e viene lasciato riposare per garantire la formazione del reticolo glutinico, per mantenere infine la leggerezza ed una digeribilità che poche paste all’uovo riescono ad avere. IL TAJERIN 32. assorbe i sughi in modo straordinario, infatti è da consigliare con sughi più liquidi e ben saporiti, esaltando così qualsiasi sugo voglia-si accostare. La miscelazione di diversi tipi di farine fa sì che mantenga la cottura aumentandone l’elasticità riproducendo così la caratteristica della pasta fatta in casa. Si consiglia di condirli con sugo d’arrosto, tartufo o ragù di frattaglie.

Cuoce in 1-2 min. quantità ideale per 4 persone INGREDIENTI: semola di grano duro biologica, tuorlo d’uovo biologico (32 tuorli per kg di semola).

Contiene glutine.